Archivio Eventi

Archivio Storico degli eventi organizzati dalla Libreria dei Contrari...

Caffè letterario in Biblioteca: "Macchie d'inchiostro su Arthur Rimbaud"

Mercoledì 17 novembre 2010 ore 21:00
presso la Biblioteca Auris di Vignola - MO

Caffè letterario in biblioteca

Macchie d'inchiostro su
Arthur Rimbaud
Biografie Poetiche - Il Poeta Veggente

Storie, poesie, passioni e tormenti.

Racconto attraverso poesia, musica e immagini a cura di Associazione Culturale DELTA

 "Voglio essere poeta, e lavoro a rendermi veggente lei non ci capirà niente, e io quasi non saprei spiegarle. Si tratta di arrivare all'ignoto mediante la sregolatezza di tutti i sensi. Le sofferenze sono enormi, ma bisogna essere forti, essere nati poeti e io mi sono riconosciuto poeta."A. Rimbaud

Appuntamento con il caffè filosofico all'EGLISE

Sabato 6 novembre 2010 dalle ore 16 alle 18
a "L'EGLISE cafè" - via Torquato Tasso - centro storico di Castelvetro

appuntamento con il Caffè Filosofico:

Il testo di J. Attali, Sopravvivere alle crisi. Sette lezioni di vita (Fazi editore),
sarà un pretesto per discutere e mettere in moto processi di pensiero attorno ad alcune tematiche proposte dall'autore.

Rispetto di sè, intensità, empatia, resilienza, creatività, ubiquità, pensiero rivoluzionario: queste secondo Attali sono le sette regole di chi vuole restare protagonista del proprio futuro.

Il primo principio, scrive, è quello di essere preziosi ai propri occhi, di attribuire importanza ai propri valori, di avere una ragione d'essere con un'energia e una vitalità che portano a sopra-vivere, ovvero a vivere meglio.

Coordina Giulietta Bernabei

 

ACE - Cena Annuale

Giovedì 4 novembre ore 20:30
presso il "Circolo "La Grama" di Marano sul Panaro,
via 1° maggio (vicino alla palestra)

siete tutti invitati alla

CENA ANNUALE

Menù: Tortelloni, Gramigna, Crescentine e Gnocco fritto con Affettato, Vino, Acqua, Caffè. Euro 20 a testa.

Durante la serata sarà presentato il programma 2010-2011 e si raccoglieranno le adesioni di quanti vorranno sostenere gli intenti della nostra Associazione. Si prega di prenotare entro Sabato 30 Ottobre al Tel. 348 3350404 (Giulietta), o inviando una mail a: comunitaeducante@gmail.com

ACE - Chi siamo?: siamo un'associazione di volontari, composta da genitori, insegnanti, educatori e professionisti del settore. Il nostro fine è rimettere l'Impegno Educativo al centro della nostra Comunità di appartenenza. Desideriamo fornire informazioni e strumenti concreti per contribuire a formare persone capaci di costruire relazioni sane ed autentiche e partecipare consapevolmente ad una vera Comunità. L'associazione è aperta a tutti quanti condividono i nostri scopi.

Proiezione del Docu-film “COME UN UOMO SULLA TERRA”

Mercoledì 20 ottobre 2010 - ore 21:00
presso la Biblioteca "Francesco Selmi" di Vignola MO
(via San Francesco 165)

Proiezione del Docu-film
"COME UN UOMO SULLA TERRA" 

Il film che racconta agli Italiani cosa si nasconde dietro gli accordi con la Libia. Il film che dà voce alla dignità e al coraggio dei migranti africani. - Una produzione Asinitas in collaborazione con ZaLab. Diretto da R. Biadene, A. Segre e D. Yimer.

Sarà presente alla serata uno dei registi, nonché il protagonista del film, Dagmawi Yimer.

Presenta Mariapia Cavani, giornalista

Il documentario è stato premiato:

  • FINALISTA PREMIO DONATELLO;
  • Arcipelago Film Festival Miglior Documentario;
  • Salina DocFest Miglior documentari.

Dagmawi Yimer studiava Giurisprudenza ad Addis Abeba, in Etiopia. A causa della forte repressione politica nel suo paese ha deciso di emigrare. Nell'inverno 2005 ha attraversato via terra il deserto tra Sudan e Libia. In Libia, però, si è imbattuto in una serie di disavventure legate non solo alle violenze dei contrabbandieri che gestiscono il viaggio verso il Mediterraneo, ma anche e soprattutto alle sopraffazioni e alle violenze subite dalla polizia libica, responsabile di indiscriminati arresti e disumane deportazioni. Sopravvissuto alla trappola Libica, Dag è riuscito ad arrivare via mare in Italia, a Roma, dove ha iniziato a frequentare la scuola di italiano Asinitas Onlus punto di incontro di molti immigrati africani coordinato da Marco Carsetti e da altri operatori e volontari. Qui ha imparato non solo l'italiano ma anche il linguaggio del video-documentario. Così ha deciso di raccogliere le memorie di suoi coetanei sul terribile viaggio attraverso la Libia, e di provare a rompere l'incomprensibile silenzio su quanto sta succedendo nel paese del Colonnello Gheddafi.


"Come un uomo sulla terra" è un viaggio di dolore e dignità, attraverso il quale Dagmawi Yimer riesce a dare voce alla memoria quasi impossibile di sofferenze umane, rispetto alle quali l'Italia e l'Europa hanno responsabilità che non possono rimanere ancora a lungo nascoste. Il documentario si inserisce in un progetto di Archivio delle Memorie Migranti che dal 2006 l'associazione Asinitas Onlus, centri di educazione e cura con i migranti (www.asinitas.net) sta sviluppando a Roma in collaborazione con ZaLab (www.zalab.org), gruppo di autori video specializzati in video partecipativo e documentario sociale e con AAMOD - Archivio Audioviso Movimento Operaio e Democratico. Le attività della "scuola di italiano" Asinitas Onlus sono portate avanti con il sostegno della fondazione Lettera 27 e della Tavola Valdese.

L' evento, facente parte del Ciclo "Il vero volto della Migrazione" è promosso da ACE, Associazione Comunità educante e da LIBRERIA DEI CONTRARI, con il patrocinio e il contributo della Città di Vignola, all' interno delle manifestazioni organizzate per la "Settimana della Pace"e la collaborazione della Università Libera Età N. Ginzburg.

Fabio Geda presenta: "Nel mare ci sono i coccodrilli"

All'interno del ciclo "Il vero volto della migrazione", con il patrocinio e contributo della città di Vignola, all'interno delle manifestazioni per la SETTIMANA DELLA PACE 2010.

Lunedì 4 ottobre 2010

Fabio Geda presenta:

"Nel mare ci sono i  coccodrilli. Storia vera di Enaiatollah Akbari."

Mattina ore 9:00 -  presso l'Auditorium Paradisi l'autore incontra gli studenti dell'Istituto Superiore Levi di Vignola.

Serata ore 21:00 - presso la Biblioteca Auris "Francesco Selmi" presentazione del libro per la cittadinanza.

Presenta Mariapia Cavani, giornalista.

Fabio GedaUna storia vera che commuove e fa riflettere: un bambino, intorno ai dieci anni, comincia un viaggio alla ricerca di un posto qualunque in cui crescere. Appartenendo all'etnia hazara, perseguitata da pashtun e talebani in Afghanistan, nel suo paese, non può stare, pena la morte e così attraversa, oltre alla propria nazione, il Pakistan, l'Iran, la Turchia e la Grecia, per trovare, dopo cinque anni spesi in strada tra lavori improbabili, speranze impreviste e momenti drammatici, una casa e una famiglia in Italia. Questo bambino ha incontrato Fabio Geda e il risultato è questo libro.scritto nella speranza che tutti lo leggano e comprendano il vero volto della migrazione.


con il contributo di...