Antonio Pardo Pastorini presenta: "Un altro mondo è già passato"

Sponsor evento
  • Giovedì 17 maggio 2018 ore 20:30
    Sala dei Grassoni - Rocca di Vignola - Vignola MO

Antonio Pardo Pastorini presenta:
"Un altro mondo è già passato"
Ed. Lampo

Interverranno l'autore Antonio Pardo Pastorini
e l'attore Marco Monari.

Un altro mondo è già passato è il racconto del declino e dell'eterno riapparire della coscienza. In una Napoli futuristica, irriconoscibile per le atmosfere descritte e gli episodi che si avvicendano, Julius, visionario astrofisico, svela l'inganno del tempo e della materia. Percepisce prossimo il crepuscolo della coscienza, mentre assiste progressivamente al crollo della civiltà e all'insediamento di un'intelligenza artificiale capace di trascendere il bene e il male, fino al sorprendente e suggestivo atto finale. La ragione non aveva trovato tutte le risposte. Neanche aveva capito come mai per un uomo vivere non è soltanto essere nutrito o possedere l'elisir di lunga vita, ma è qualcosa di tremendamente più complicato. "Qual è la causa del turbamento?" si chiedeva spesso Petra, non ancora pronta a comprendere la risposta di Julius: "La falsa identità" le diceva ed aggiungeva: "Pensi di essere quello che non sei: questo il motivo d'ogni confusione ed ogni pena".

Antonio Pastorini è un ingegnere, consulente ed imprenditore nel settore delle tecnologie digitali. Da sempre appassionato di letteratura, ha pubblicato nel 1984 una raccolta di racconti Ombre di creta con Oceania Edizioni di Napoli, classificandosi al primo posto nel premio internazionale Gabriele D’Annunzio dell’Accademia Toscana “Il Machiavello” di Firenze. Nel 1998 pubblica “Allupoallupo” con Gianni Monduzzi Editore di Bologna. Nel 2012, con buon riscontro di critica, esce il romanzo Il coraggio degli Italiani, edito da PalladinoEditore di Campobasso, che vince nel 2014 a Latina il primo premio nel concorso letterario Opera Uno "I protagonisti". In campo professionale ha avuto, agli inizi degli anni novanta, collaborazioni con riviste della Mondadori Informatica ed ha pubblicato nel 1992 con Danae Editrice di Carpi Reti di computer ed Interconnessioni. Sposato ha avuto tre figli.