Elisa Rossi presenta: "Senza di me non vali niente"

Sponsor evento
  • Mercoledì 30 maggio 2018 ore 20:30
    Sala dei Grassoni - Rocca di Vignola - Vignola MO

Elisa Rossi presenta: "Senza di me non vali niente"
LA VIOLENZA VERBALE, EMOTIVA E PSICOLOGICA NELLE RELAZIONI INTIME
Aracne Editrice 2018

Con saggi di  Angela Albanese, Silvia Bonino, Antonella Capalbi, Stefano Ciccone, Barbara Mapelli, Franca Orletti, Elisa Rossi. Prefazione di Elisabetta Ruspini.

dialogano con l'autrice e curatrice:

  • Vittorina Maestroni
    (Presidente del Centro documentazione donna di Modena)
  • Paola Santoro
    (Presidente della Casa delle donne contro la violenza onlus di Modena)

con la partecipazione di Emilia Muratori, Presidente dell'Unione Terre di Castelli, con delega alle Politiche sociali

Le violenze maschili colpiscono ogni giorno milioni di donne di tutte le età, a livello globale e con varie modalità. Nella gran parte dei casi esse avvengono tra le mura domestiche o al termine di una relazione intima, ad opera di un (ex) marito o di un (ex) partner. Il volume propone una riflessione interdisciplinare su significati, cause, manifestazioni, contrasto e prevenzione della violenza verbale, emotiva e psicologica: un fenomeno ancora poco studiato, narrato, denunciato e contrastato, difficile da riconoscere all'interno di un rapporto ritenuto "d'amore", meno visibile della violenza fisica e sessuale, meno eclatante dell'evento estremo, ma volto ugualmente a negare la persona, nella sua unicità e autonomia.

Elisa Rossi è ricercatrice in Sociologia dei processi culturali e comunicativi presso il Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali (Università di Modena e Reggio Emilia), dove insegna Sociologia delle relazioni di genere e Sociologia dei conflitti. Ha pubblicato due monografie, due curatele e numerosi saggi in volumi e in riviste nazionali e internazionali.

Vittorina Maestroni dal 1999 lavora al Centro documentazione donna di Modena, di cui è attuale presidente. Si occupa di progettazione (anche in ambito europeo), formazione, ricerca su donne e mercato del lavoro, interventi di educazione alle differenze di genere e contrasto agli stereotipi con bambini e adolescenti in ambito scolastico.

Paola Santoro attuale presidente dell'Associazione Casa delle Donne contro la Violenza di Modena e operatrice di accoglienza del Centro Antiviolenza dal 2009, si occupa di progettazione e realizzazione di laboratori rivolti ai ragazzi e alle ragazze delle scuole superiori per la prevenzione e il contrasto della violenza maschile sulle donne.